Cane sei il benvenuto!

UN UOMO SCRISSE AD UN ALBERGO DI CAMPAGNA IN IRLANDA PER CHIEDERE SE AVESSERO ACCETTATO IL SUO CANE…

RICEVETTE LA SEGUENTE RISPOSTA:

Caro Signore, lavoro negli alberghi da più di trent’anni e, fino ad oggi, non ho mai dovuto chiamare la polizia per cacciare un cane ubriaco nel cuore della notte. Nessun cane ha mai tentato di rifilarmi un assegno a vuoto. Mai un cane ha bruciato lo coperte fumando. Non mi risulta che nessun cane si sia mai pulito le scarpe con le tende della stanza o abbia fatto la pipì nel lavandino.

Non ho mai trovato un asciugamano rubato nella valigia di un cane per cui …

… il suo cane è sempre benvenuto e SE LUI GARANTISCE, PUO’ VENIRE ANCHE LEI.

Il nostro Regolamento interno

 

pet pawE’ OBBLIGO DEL CLIENTE AVVERTIRE, AL MOMENTO DELLA PRENOTAZIONE, DELLA PRESENZA DI ANIMALI, in modo da organizzare al meglio l’accoglienza del vostro amico.Restano a carico del cliente i danni o deterioramenti che derivassero dalla presenza di animali in albergo.

pet pawE’assolutamente proibito lasciare l’animale incustodito in camera, soprattutto negli orari della pulizia della stanza.

pet pawL’animale ammesso potrà  avvalersi della sola camera del cliente mentre nelle parti comuni dell’ albergo potrà  sostare solo accompagnato dal proprietario.

pet pawIl proprietario dell’albergo  richiede un supplemento pari ad Euro 5,00 al giorno per la pulizia della stanza.

pet pawAi clienti del Ristorante chiediamo di avvertire della presenza di animali al momento della prenotazione del tavolo in quanto, nel rispetto delle persone che non gradiscono la loro presenza, permettiamo che entrino solo in una parte del locale. 

pet pawE’ sconsigliato lasciare l’animale incustodito oppure privo di guinzaglio.